La passione

….proprio le nostre mani sono ciò che fa la differenza in cantina, le usiamo dalla vendemmia praticata in cassetta alla sboccatura fatta ancora a mano, bottiglia per bottiglia…

i nostri vini

La Passione ci accompagna in tutte le cose che facciamo e non è un mistero di come il vino sia il risultato del felice e duraturo connubio tra natura e uomo. A nulla servirebbero, infatti, un terreno e un clima ideali se non ci fosse la passione a dirigere la mano dell’agricoltore e del cantiniere.
Proprio le nostre mani sono ciò che fa la differenza in cantina, insieme ad un rigoroso rispetto della tradizione.
Le usiamo dalla vendemmia praticata in cassetta, con l'uva raffreddata nelle nostre grotte sotto il castello, lavorate delicatamente, con una spremitura soffice, con pazienza, per esaltare la qualità del lavoro e il frutto della vigna, fino alla sboccatura fatta ancora a mano, bottiglia per bottiglia, con un controllo rigoroso del “degorgement”.
Il segreto di un produzione di alta qualità sta spesso nel coniugare nella giusta misura tradizione e innovazione, mettere a frutto nel presente, alla luce delle preziose scoperte della ricerca enologica, gli insegnamenti, il rigore, che ci sono stati tramandati per generazioni.

Bellaguardia Zero

Natura senza compromessi: dai nostri vigneti arriva un nettare fatto di assoluta libertà espressiva. Nulla oltre l’uva e il suo terreno. Un clima, una vendemmia, il rigore del metodo classico e l’idea di un vino senza condizionamenti. Così è nato Zero, la nostra identità in purezza, un pas dosé senza alcuna aggiunta di zuccheri e solfiti in sboccatura.

Uve: Ottenuto dalla selezione di uve Pinot bianco e Durella, raccolte manualmente in cassetta.
Zona di produzione: Galantiga, vigneto di proprietà nel versante a sud della collina dei castelli di Giulietta e Romeo a 200 metri slm.
Durata della maturazione: Almeno 36 mesi, sui lieviti selezionati.
Gradazione alcolica: 12% vol.
Prima annata di produzione: 2009

SCHEDA TECNICA

Bellaguardia Extra

Espressione della tradizione spumantistica nei castelli di Montecchio Maggiore, il prodotto che più rappresenta lo stile Bellaguardia, sintesi di eleganza e freschezza.

Uve: Ottenuto dalla selezione di uve Durella e Pinot bianco, raccolte manualmente in cassetta.
Zona di produzione: Galantiga, vigneto di proprietà nel versante a sud della collina dei castelli di Giulietta e Romeo a 200 metri slm.
Durata della maturazione: Almeno 36 mesi, sui lieviti selezionati.
Gradazione alcolica: 12,5% vol.
Prima annata di produzione: 1996

SCHEDA TECNICA

Bellaguardia Capuleti Rosè

Eleganza e raffinatezza ma con temperamento, è il rosé di Bellaguardia. Prodotto in quantità limitate solo nelle annate migliori. Ottenuto da uve di Pinot nero in purezza, deve il suo colore alla leggera macerazione delle uve a bacca rossa.

Uve: Pinot nero 100%. Raccolta manualmente in cassetta.
Zona di produzione: Carbonara, vigneto di proprietà nel versante a est della collina dei castelli di Giulietta e Romeo a 150 metri slm.
Durata della maturazione: Almeno 36 mesi, sui lieviti selezionati.
Gradazione alcolica: 13% vol.
Prima annata di produzione: 2005

SCHEDA TECNICA

Romeo il Durello del Castello

Un amore tormentato e struggente, unico come la storia di due giovani che mai avrebbero rinunciato alla loro unione. Così è a Romeo che ci siamo ispirati per il nostro Durello, alla forza leggendaria della sua passione che abbiamo fatto nostra.
Romeo, il Durello del Castello di Bellaguardia, uno spumante metodo classico rigoroso, la cui qualità non scende a compromessi. Perché solo l’eccellenza ci soddisfa.

Uve: Ottenuto dalla selezione di uve Durella, raccolte con vendemmia manuale in cassetta e raffreddate in grotta.
Zona di produzione: Vigneti di proprietà posti sulla sommità della collina adiacenti al castello di Romeo esposti a sud sud-est, altimetria 270 metri s.l.m.
Durata della maturazione: Oltre 5 anni su lieviti selezionati.
Gradazione alcolica: 12% vol.
Prima annata di produzione: 1992

SCHEDA TECNICA

Bellaguardia Riserva di Mario 1995

Spumante di grande qualità, affascinante, suggestivo ed emozionante. Dal vigneto belvedere un cru che vince le sfide contro il tempo.

Uve: Ottenuto dalla selezione di Durella e Pinot bianco. Raccolta manualmente in cassetta.
Zona di produzione: Belvedere, vigneto di proprietà nel versante a sud della collina dei castelli di Giulietta e Romeo a 250 metri slm.
Durata della maturazione: Per più di dieci anni, su lieviti selezionati.
Gradazione alcolica: 12,5% vol.
Prima annata di produzione: 1995

SCHEDA TECNICA